Il Peplum (o Sword and sandal, cioè Spada e sandalo, una definizione più comune in lingua inglese) è un sottogenere cinematografico che comprende sia il film d’azione che quello fantastico, entrambi ambientati in contesti biblici o del periodo Greco o Romano che utilizzano elementi storici o mitologici. Il nome deriva dalla parola greca, mutuata dal latino, che indica una tunica femminile greca, il peplo, semplice da realizzare ed apprezzata dai reparti costume di questi film, molti tra questi a basso costo. È conosciuto anche come “il cinema dei forzuti” a causa degli atletici e muscolosi protagonisti.

Molti film basati sulla storia e sulla mitologia greco-romana, o delle culture circostanti della stessa epoca (egizi, assiri, etruschi, micenei), sono definiti epopee “peplum”. Le maggiori produzioni di questo genere cinematografico vennero realizzate già negli anni dieci del Novecento, e di nuovo a partire dagli anni cinquanta, per quanto negli ultimi tempi abbia goduto di una nuova gioventù. Scendendo maggiormente nello specifico, quindi, il sottogenere cinematografico “spada e sandalo” indica di solito un film a basso budget, che ha per argomento gesta eroiche o mitologiche.

Le trame incrociate e sincretiche, che legano improbabili compresenze di miti ed eroi, il dialogo fuori sincrono, la recitazione legnosa dei forzuti personaggi, uniti ai primitivi effetti speciali che ritraggono mostri, divinità e creature leggendarie: l’insieme contribuiva a conferire a questi film un certo fascino eccessivo.

Molti film sono stati oggetto del trattamento Mystery Science Theater 3000. Venne anche realizzata una serie cinematografica ed uno spettacolo televisivo nazionale dal titolo The Sons of Hercules, ottenuto dall’unione di diversi film. Ciò accadeva negli anni settanta.

Con un’analisi allargata, si possono includere nel genere film come Ben-Hur, Cleopatra, Tito o I Dieci comandamenti. In questa accezione si può considerare uno dei generi cinematografici più vecchi: il Ben-Hur originale venne girato da Sidney Olcott nel 1907; il film muto Cabiria del 1914 ebbe grande importanza nello sviluppo dell’arte della cinematografia.

Le due definizioni, peplum e spada e sandalo non sono, però, dei sinonimi perfetti, nonostante solitamente vengano utilizzati indistintamente. In particolare in lingua inglese, nella quale come è stato già detto la seconda definizione è più comune, assumono valori leggermente diversi.

Periodo muto

La caduta di Troia (1911) di Giovanni Pastrone, Luigi Romano Borgnetto – con Luigi Romano Borgnetto, Giovanni Casaleggio, Olga Giannini Novelli, Giulio Vina’
Quo vadis? (1912) di Enrico Guazzoni – con Amleto Novelli, Gustavo Serena
Gli ultimi giorni di Pompei – Jone (1913) di Giovanni Enrico Vidali – con Suzanne De Labray
Gli ultimi giorni di Pompei (1913) di Eleuterio Ridolfi – con Fernanda Negri Pouget
Cabiria (1914) di Giovanni Pastrone – con Bartolomeo Pagano, Emilio Verdannes, Dante Testa, Lydia Quaranta
Maciste (1914) di Vincenzo Denizot, Luigi Romano Borgnetto – con Bartolomeo Pagano, Leone Papa
Maciste alpino (1916) di Luigi Maggi, Luigi Romano Borgnetto – con Bartolomeo Pagano, Enrico Gemelli, Valentina Frascaroli
Maciste poliziotto (1917) di Roberto Leone Roberti –
Maciste atleta (1918) di Vincenzo Denizot – con Bartolomeo Pagano, Italia Almirante Manzini
Eraclide (1919) di Mario Guaiata-Ausonia – con Mario Guaiata-Ausonia, Elsa Zara, Felice Carena, Mario Granata
L’ultima fatica di Ercole (1919) di Emilio Graziani Walter – con Alphonse Trouché, Emilio Graziani Walter
La trilogia di Maciste (1920) di Carlo Campogalliani – con Bartolomeo Pagano, Letizia Quaranta
Il trionfo di Ercole (1922) di Francesco Bertolini – con Giovanni Raicevich, Paula Paxi, Agostino Borgato
Maciste e il nipote d’America (1923) di Guido Brignone, Leuterio Rodolfi – con Bartolomeo Pagano, Diomira Jacobini
Maciste imperatore (1924) di Guido Brignone – con Bartolomeo Pagano
Maciste all’inferno (1925) di Guido Brignone – con Bartolomeo Pagano, Pauline Polaire, Elena Sangro, Lucia Zanussi
Maciste contro lo sceicco (1925) di Mario Camerini – con Cecil Tryan, Franz Sala, Mario Saio, Armando Pouget
Gli ultimi giorni di Pompei (1926) di Carmine Gallone – con Rina De Liguoro, Bernhard Goetzke, Maria Korda, Viktor Varkonyi
Maciste nella gabbia dei leoni (1926) di Guido Brignone – con Bartolomeo Pagano

Anni Cinquanta

Messalina (1951) di Carmine Gallone – con Maria Felix, Memo Benassi, Camillo Pilotto
Nerone e Messalina (1953) di Primo Zeglio – con Gino Cervi, Paola Barbara, Yvonne Sanson
Spartaco – Il gladiatore della Tracia (1953) di Riccardo Freda – con Massimo Girotti, Gianna Maria Canale, Carlo Ninchi
Teodora, imperatrice di Bisanzio (1953) di Riccardo Freda – con Gianna Maria Canale, Georges Marchal, Irene Papas
Ulisse (1954) di Mario Camerini – con Kirk Douglas, Silvana Mangano, Anthony Quinn, Rossana Podestà
La cortigiana di Babilonia (1955) di Carlo Ludovico Bragaglia – con Rhonda Fleming, Ricardo Montalban, Tamara Lees, Roldano Lupi
Le schiave di Cartagine (1957) di Guido Brignone – con Gianna Maria Canale, Jorge Mistral, Marisa Allasio, Luisa Peluffo
Afrodite, dea dell’amore (1958) di Mario Bonnard – con Isabelle Corey, Anthony Steffen, Irène Tunc, Ivo Garrani
La rivolta dei gladiatori (1958) di Vittorio Cottafavi – con Ettore Manni, Gianna Maria Canale, Nando Tamberlani, Jesus Tordesillas
Il terrore dei Barbari (1958) di Carlo Campogalliani – con Steve Reeves, Chelo Alonso, Giulia Rubin, Bruce Cabot
Le fatiche di Ercole (1958) di Pietro Francisci – con Steve Reeves, Sylva Koscina, Gianna Maria Canale, Gabriele Antonini
Cartagine in fiamme (1959) di Carmine Gallone – con Pierre Brasseur, Daniel Gélin, Anne Heywood, Paolo Stoppa
Ercole e la regina di Lidia (1959) di Pietro Francisci – con Steve Reeves, Sylva Koscina, Sylvia Lopez, Primo Carnera
Le legioni di Cleopatra (1959) di Vittorio Cottafavi – con Linda Cristal, Ettore Manni, Georges Marchal, Mino Doro

Anni Sessanta

L’assedio di Siracusa (1960) di Pietro Francisci – con Rossano Brazzi, Tina Louise, Sylva Koscina, Gino Cervi, Enrico Maria Salerno
Costantino il Grande (In hoc signo vinces) (1960) di Lionello De Felice – con Cornel Wilde, Belinda Lee, Massimo Serato
David e Golia (1960) di Ferdinando Baldi – con Orson Welles, Eleonora Rossi Drago, Massimo Serato
Gli amori di Ercole (1960) di Carlo Ludovico Bragaglia – con Jayne Mansfield, Mickey Hargitay, Massimo Serato
Goliath contro i giganti (1960) di Guido Malatesta
I Giganti della Tessaglia-Gli argonauti (1960) di Riccardo Freda – con Roland Carey, Massimo Girotti, Moira Orfei, Alberto Farnese
La vendetta di Ercole (1960) di Vittorio Cottafavi – con Mark Forest, Broderick Crawford, Gaby André, Wandisa Guida
Maciste nella valle dei re (1960) di Carlo Campogalliani – con Mark Forest, Chelo Alonso, Vira Silenti
Messalina, Venere imperatrice (1960) di Vittorio Cottafavi – con Belinda Lee, Spiros Focas, Giancarlo Sbragia
Salambò (1960) di Sergio Grieco – con Jeanne Valérie, Jacques Sernas, Edmund Purdom, Riccardo Garrone, Arnoldo Foà
Il sepolcro dei re (1960) di Fernando Cerchio – con Debra Paget, Ettore Manni, Erno Crisa
Teseo contro il minotauro (1960) di Silvio Amadio – con Bob Mathias, Rosanna Schiaffino, Alberto Lupo, Rik Battaglia
Ursus (1960) di Carlo Campogalliani – con Ed Fury, Cristina Gaioni, Moira Orfei
Elena di Troia (1961) di Giorgio Ferroni – con Steve Reeves, Werner Bentivegna, Edy Wessel, John Drew Barrymore
Ercole al centro della Terra (1961) di Mario Bava – con Reg Park, Christopher Lee, Leonora Ruffo
Ercole alla conquista di Atlantide (1961) di Vittorio Cottafavi – con Reg Park, Enrico Maria Salerno, Gian Maria Volonté
Il colosso di Rodi (1961) di Sergio Leone – con Rory Calhoun, Lea Massari, Georges Marchal
Il gigante di Metropolis (1961) di Umberto Scarpelli – con Gordon Mitchell, Bella Cortez, Liana Orfei, Roldano Lupi
Il gladiatore invincibile (1961) di Antonio Momplet – con Richard Harrison, Isabelle Corey, Livio Lorenzon
Il trionfo di Maciste (1961) di Tanio Boccia – con Ljuba Bodine, Aldo Bufi Landi, Calisto Calisti, Carla Calò
La vendetta di Ursus (1961) di Luigi Capuano – con Samson Burke, Livio Lorenzon, Gina Rovere, Roberto Fantasia
Le baccanti (1961) di Giorgio Ferroni – con Taina Elg, Alberto Lupo, Akim Tamiroff, Pierre Brice
Le vergini di Roma (1961) di Vittorio Cottafavi, Carlo Ludovico Bragaglia – con Louis Jourdan, Nicole Courcel, Silvia Syms, Michel Piccoli, Corrado Pani
Maciste alla corte del Gran Khan (1961) di Riccardo Freda – con Gordon Scott, Yoko Tani, Dante di Paolo
Maciste contro Ercole nella valle dei guai (1961) di Mario Mattoli – con Kirk Morris, Frank Gordon, Bice Valori
Maciste contro il vampiro (1961) di Giacomo Gentilomo, Sergio Corbucci – con Gordon Scott, Gianna Maria Canale, Jacques Sernas Leonora Ruffo
Maciste l’uomo più forte del mondo (1961) di Antonio Leonviola – con Mark Forest, Moira Orfei, Gianni Garko, Raffaella Carrà
Maciste nella terra dei Ciclopi (1961) di Antonio Leonviola – con Gordon Mitchell, Chelo Alonso, Vira Silenti
Romolo e Remo (1961) di Sergio Corbucci – con Steve Reeves, Gordon Scott, Virna Lisi
Sansone (1961) di Gianfranco Parolini
Ursus e la ragazza tartara (1961) di Remigio Del Grosso – con Joe Robinson, Ettore Manni, Joko Tani
Arrivano i titani (1962) di Duccio Tessari – con Giuliano Gemma
Il figlio di Spartacus (1962) di Sergio Corbucci – con Steve Reeves, Jacques Sernas, Gianna Maria Canale
Il gladiatore di Roma (1962) di Mario Costa – con Gordon Scott, Alberto Farnese, Roberto Risso
La furia di Ercole (1962) di Gianfranco Parolini – con Brad Harris, Brigitte Corey, Mara Berni, Serge Gainsbourg
La guerra di Troia (1962) di Giorgio Ferroni – con Steve Reeves, Juliette Mayniel, John Drew Barrymore, Arturo Dominici
Marte, Dio della Guerra (1962) di Marcello Baldi – con Massimo Serato, Linda Sini, Roger Browne, Jackie Lane
Le sette folgori di Assur (1962) di Silvio Amadio – con Jackie Laine, Luciano Marin, Arnoldo Foà
Maciste all’inferno (1962) di Riccardo Freda – con Kirk Morris, Hélène Chanel
Maciste contro lo sceicco (1962) di Domenico Paolella – con Bartolomeo Pagano, Cecyl Tryan, Rita D’Arcout
Maciste contro i mostri (1962) di Guido Malatesta
Maciste contro i tagliatori di teste (1962) di Guido Malatesta
Maciste il gladiatore più forte del mondo (1962) di Michele Lupo – con Mark Forest, Vittorio Sanipoli
Ulisse contro Ercole (1962) di Mario Caiano – con Georges Marchal, Michael Lane, Raffaele Pisu, Raffaella Carrà, Gianni Santuccio
Ursus nella valle dei leoni (1962) di Carlo Ludovico Bragaglia – con Ed Fury, Moira Orfei, Alberto Lupo
Vulcano figlio di Giove (1962) di Emimmo Salvi – con Rod Flash, Bella Cortez, Gordon Mitchell
Anno 79: la distruzione di Ercolano (1963) di Gianfranco Parolini – con Brad Harris, Susan Paget, Mara Leone
Il crollo di Roma (1963) di Antonio Margheriti – con Carl Mohner, Loredana Nusciak, Maria Grazia Buccella
Ercole contro Moloch (1963) di Giorgio Ferroni – con Gordon Scott, Alessandra Panaro, Rosalba Neri, Arturo Dominici
Ercole sfida Sansone (1963) di Pietro Francisci – con Kirk Morris e Richard Lloyd
Goliath e la schiava ribelle (1963) di Mario Caiano – con Gordon Scott, Massimo Serato, Ombretta Colli
Io, Semiramide (1963) di Primo Zeglio – con Yvonne Furneaux, John Ericson, Renzo Ricci, Calisto Calisti
L’eroe di Babilonia (1963) di Siro Marcellini – con Gordon Scott, Genévieve Grad, Andrea Scotti, Moira Orfei
Le gladiatrici (1963) di Antonio Leonviola – con Joe Robinson, Maria Fiore, Susy Andersen, Bella Cortez
Maciste l’eroe più grande del mondo (1963) di Michele Lupo – con Mark Forest e Giuliano Gemma
Thaur il re della forza bruta (1963) di Antonio Leonviola – con Joe Robinson, Harry Baird, Bella Cortez, Thea Fleming
Ursus gladiatore ribelle (1963) di Domenico Paolella – con Dan Vadis, Alan Steel, Gianni Santuccio
Ursus nella terra di fuoco (1963) di Giorgio Simonelli – con Ed Fury, Claudia Mori, Luciana Gilli
Il Vecchio Testamento (1963) di Gianfranco Parolini – con Brad Harris, Carlo Tamberlani, Susan Paget
Zorro contro Maciste (1963) di Umberto Lenzi – con Alan Steel
Coriolano, eroe senza patria (1964) di Giorgio Ferroni – con Gordon Scott, Alberto Lupo, Lilla Brignone, Aldo Bufi Landi
Ercole contro i figli del sole (1964) di Osvaldo Civirani – con Mark Forest, Giuliano Gemma, Anna Maria Panaro, Giulio Donini
Ercole contro i tiranni di Babilonia (1964) di Domenico Paolella – con Rock Stevens, Mario Petri, Helga Liné
Ercole contro Roma (1964) di Piero Pierotti – con Alan Steel, Wandisa Guida, Daniele Vargas, Andrea Aureli
Ercole l’invincibile (1964) di Al World (Alvaro Mancori) – con Dan Vadis, Spela Rozin, Ken Clark
Ercole, Sansone, Maciste e Ursus gli invincibili (1964) di Giorgio Capitani – con Alan Steel
Il figlio di Cleopatra (1964) di Ferdinando Baldi – con Mark Damon, Scilla Gabel, Arnoldo Foà
Gli invincibili tre (1964) di Gianfranco Parolini – con Alan Steel, Mimmo Palmara, Rosalba Neri, Lisa Gastoni
I giganti di Roma (1964) di Anthony M. Dawson (Antonio Margheriti) – con Richard Harrison, Wandisa Guida, Ettore Manni
Il colosso di Roma- Muzio Scevola (1964) di Giorgio Ferroni – con Gordon Scott, Gabriella Pallotta, Massimo Serato, Maria Pia Conte
Il leone di Tebe (1964) di Giorgio Ferroni – con Mark Forest, Yvonne Furneaux, Massimo Serato, Alberto Lupo
Il magnifico gladiatore (1964) di Alfonso Brescia – con Mark Forest, Marilù Tolo, Oreste Lionello
Il trionfo di Ercole (1964) di Alberto De Martino – con Dan Vadis, Marilù Tolo, Moira Orfei
La vendetta dei gladiatori (1964) di Luigi Capuano – con Mickey Hargitay, José Greci, Livio Lorenzon, Renato Baldini
La vendetta di Spartacus (1964) di Michele Lupo – con Gordon Mitchell, Richard Browne, Giacomo Rossi Stuart
L’ultimo gladiatore (1964) di Umberto Lenzi – con Richard Harrison, Lisa Gastoni, Marilù Tolo
Maciste alla corte dello Zar (1964) di Amerigo Anton – con Kirk Morris, Massimo Serato, Ombretta Colli
Maciste contro i mongoli (1964) di Domenico Paolella – con Mark Forest, José Greci, Ken Clark
Maciste e la regina di Samar (1964) di Giacomo Gentilomo
Maciste nell’inferno di Gengis Khan (1964) di Domenico Paolella – con Mark Forest, José Greci, Ken Clark
Maciste nelle miniere di re Salomone (1964) di Piero Regnoli – con Reg Park
Sansone e il tesoro degli Incas (1964) di Piero Pierotti
Ursus il terrore dei Kirghisi (1964) di Antonio Margheriti – con Reg Park, Mireille Granelli, Ettore Manni
Zorikan lo sterminatore (1964) di Roberto Mauri – con Dan Vadis, Walter Brandi, Philippe Hersent
Gli invincibili fratelli Maciste (1965) di Roberto Mauri – con Richard Lloyd, Claudie Lange, Tony Freeman
Golia alla conquista di Bagdad (1965) di Domenico Paolella –
Il conquistatore di Atlantide (1965) di Alfonso Brescia – con Kirk Morris, Fortunato Arena, Hélène Chanel
Il Gladiatore che sfidò l’impero (1965) di Domenico Paolella – con Rock Stevens, Walter Brandi, Gloria Milland
Il trionfo dei dieci gladiatori (1965) di Nick Nostro – con Dan Vadis, Helga Line, Steve Gordon
La valle dell’eco tonante (1965) di Amerigo Anton (Tanio Boccia) – con Kirk Morris, Rosalba Neri, Helene Chanel

Anni Settanta e Ottanta

1971 – Il corsaro nero di Lorenzo Gicca Palli – con Terence Hill, Bud Spencer, Silvia Monti, George Martin
1971 – Il ritorno del gladiatore più forte del mondo di Bitto Albertini – con Brad Harris
1973 – La rivolta delle gladiatrici di Joe D’Amato – con Pam Grier
1977 – Gesù di Nazareth di Franco Zeffirelli – con Robert Powell, Anne Bancroft, Peter Ustinov
1982 – Ator l’invincibile di David Hills (Joe D’Amato) – con Miles O’Keeffe, Sabrina Siani, Edmund Purdom, Dakkar
1982 – Gunan il guerriero di Franco Prosperi – con John Richmond, Malisa Lang, Emil Messina, Rita Silva
1982 – Sangraal – La spada di fuoco di Michele Massimo Tarantini – con Sabrina Siani, Yvonne Fraschetti
1982 – She di Avi Nesher – con Sandahl Bergman, Gordon Mitchell
1982 – Thor il conquistatore di Anthony Richmond (Tonino Ricci) – con Conrad Nichols, Maria Romano, Malisa Longo, Rosalba Ciofalo
1983 – Conquest di Lucio Fulci – con Jorge Rivero, Andrea Occhipinti, Conrado San Marti, Violeta Cela
1983 – Hercules di Lewis Coates (Luigi Cozzi) – con Lou Ferrigno, Mirella D’Angelo, Brad Harris, Rossana Podestà
1983 – I sette magnifici gladiatori di Bruno Mattei con – Lou Ferrigno, Sybil Danning, Brad Harris, Dan Vadis
1983 – Il trono di fuoco di Franco Prosperi – con Sabrina Siani, Pietro Torrisi
1983 – La guerra del ferro – Ironmaster di Umberto Lenzi – con Elvire Audray, Williams Berger, Pamela Field, George Eastmann
1984 – Ator 2 – L’invincibile Orion di Joe D’Amato – con Miles O’Keeffe, Lisa Foster, David Brandon, Charles Borromel
1984 – I guerrieri dell’anno 2072 di Lucio Fulci – con Jared Martin, Fred Williamson, Renato Rossini, Eleonora Brigliadori
1985 – Le avventure dell’incredibile Ercole di Lewis Coates (Luigi Cozzi) – con Lou Ferrigno, William Berger, Maria Rosaria Omaggio, Claudio Cassinelli
1985 – The Barbarians di Ruggero Deodato – con Peter Paul, David Paul, Raffaella Baracchi, Michael Berryman
1987 – Ator il guerriero di ferro di Al Bradley (Alfonso Brescia) – con Miles O’Keeffe, Savina Gersak, Elisabeth Kaza, Iris Peynado
1987 – Secondo Ponzio Pilato di Luigi Magni – con Nino Manfredi, Stefania Sandrelli, Lando Buzzanca
1989 – Nostos – Il ritorno di Franco Piavoli – con Luigi Mezzanotte, Branca De Camargo, Alex Carozzo
1989 – Sinbad of the Seven Seas di Enzo G. Castellari – con Lou Ferrigno, John Steiner, Ennio Girolami, Hal Yamanouchi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here