Tre scienziati dell’ONU stanno compiendo delle ricerche oceanografiche a bordo dell’Explorer, un sommergibile atomico, nei pressi dell’isola di Mondo nell’arcipelago giapponese. A causa di un’avaria i tre sono costretti ad approdare in una baia dell’isola: qui con grande meraviglia e sgomento scoprono che si tratta della leggendaria Isola del Teschio, abitata da creature preistoriche. Qui vivono Gorosaurus, un dinosauro gigantesco simile al Tyrannosaurus rex, un grande serpente marino e infine un gigantesco gorilla, King Kong, venerato dagli indigeni. Kong si innamora della bionda donna che è con loro e protegge l’equipaggio dagli attacchi del Gorosauro e dal serpente marino, Kong uccide Gorosauro aprendogli la mascella fino a rompere le fauci (come nel film degli anni trenta) e il serpente marino in uno scontro in acqua. Una volta rientrati negli Stati Uniti, gli scienziati annunciano la scoperta, riproponendosi di tornare al più presto all’isola per studiare le cause che hanno potuto mantenere in vita questi esseri estinti da secoli.

Nel frattempo il Dottor Who, uno scienziato malvagio, in una base sul polo nord sta cercando una sostanza super nucleare, l’element X, il cui possesso permetterebbe a chiunque il dominio del mondo intero. Allo scopo è stato costruito un robot, Mechani-Kong, clone cyborg di King Kong, che però si guasta. Il Dottor Who decide di usare Kong dopo averlo rapito e ipnotizzato. Ma quando cessa l’effetto Kong si libera e distrugge Mechani-Kong in un duello in cima alla Tokyo Tower, sgominando poi l’organizzazione una volta per tutte e uccidendo il dottor Who con l’aiuto dei tre scienziati che l’avevano trovato sull’Isola del Teschio, accorsi in suo aiuto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here