Il titolo, indubbiamente, richiama al cinema hard, magari a qualcuno del genere blow job… In realtà è un film italo-tedesco che riprende quel filone dell’horror parodia (tipo Fracchia contro Dracula, Gianni e Pinotto contro l’uomo invisibile, L’esorciccio) ma con un risultato alquanto becero… Stan apre una discoteca nel castello di famiglia. Nei sotterranei abita Stanislaus, un suo antenato vampiro, con la consorte. Quest’ultimo non è molto contento di questo gran baccano e pertanto si mescola tra gli avventori del locale… con risultati immaginabili…” Una parodia improbabile che fa ridere poco e con diversi elementi erotici ed alcuni tipici dell’exploitation.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here