NICOLÒ ERNESTO ALAIMO / Silvano

Nicolò Ernesto Alaimo nasce a Benevento il 22 Aprile del 1993.
Dopo il diploma conseguito presso il Liceo Artistico Statale si trasferisce a Roma iscrivendosi all’accademia di belle arti R.U.F.A per conseguire il diploma di laurea in Cinematografia.
Nel 2013 frequenta una master class di Sergio Rubini. Nel 2014 frequenta l’Accademia Beatrice Bracco contemporaneamente all’Actors Planet con una borsa di studio.
Nello stesso anno partecipa alla prima di tre master class con Doris Hicks, l’ultima nel 2016. Nel 2015 frequenta il C.I.A.P.A di Gisella Burinato.
In questo momento studia alla RFA (Roma Film Academy).
Partecipa a vari cortometraggi sotto la guida di Importanti registi: “Nell’Anima” Di Stefano Reali,
“Terapia” Di Giulio Manfredonia, “Azione” di Rossella Izzo, “Liberi di sognare” di Federico Moccia.
Nel 2015 Partecipa come attore allo spettacolo “La Fortuna con l’EFFE Maiuscola” di Eduardo De Filippo con la compagnia IPC per la regia di Angelo Grieco, che gli varrà il premio di Miglior attore non protagonista presso la rassegna teatrale “Delle Muse”.
Nel 2016 è Rocco nella commedia “Sabato, Domenica e Lunedì”.
Nello stesso anno sarà assistente alla regia per spettacoli lirici per l’Accademia d’Opera “Abacus”.
La sua prima occasione in un lungometraggio arriva con “Edhel”, un film “magico” diretto da Marco Renda e acclamato al Giffoni Film Festival 2017.